La Musica

Jakob Beglinger é compositore per passione. Ama unire i suoni, ma anche il ritmo. La sua musica è colorata, toccante, danzante ed estremamente versatile. I brani pieni di atmosfera contengono elementi della musica popolare internazionale, classica e del Jazz. Il compositore riesce ad unire in modo sonoro questi stili.

Jakob Beglinger crea spesso quadri musicali, come per esempio nel pezzo “Green Fields“, ove cerca di catturare l’unicità del verde dei campi irlandesi.

L’ascoltatore immagina letteralmente l’Irlanda e verso la fine anche in un Pub, dove suona della musica allegra e virtuosa.

La Tarantelle “Bella Italia“ mostra, che anche il elementi ritmici non possono mai mancare. Questo brano è nato per ricordare il periodo italiano di Beglinger. Con un paio di ‘Quinte parallele vietate’, passaggi non sempre corretti nella forma, vuole rappresentare a questa danza, in una festa di paese o un passaggio in un pollaio, un pezzo di italianità

Il “Präludium“, creato per delle nozze d’oro mostra il lato sensibile del compositore. Con grande creatività e intuito Jakob Beglinger ha trovato il suo stile. La sua musica si chiama BeglingerPhonie.